La Piadina Romagnola – Laboratorio di Cucina

8 aprile 2018 0
ristorante-camporosso-6.jpg

Domenica 15 Aprile e Domenica 13 Maggio
piadina romagnola e crescioni.

Il corso è rivolto a chi vuole imparare o migliorare la propria conoscenza della piadina romagnola, in compagnia, chiacchiere, nozioni e manualità, e alla fine tutti a tavola.

La piadina romagnola ha una preparazione semplice, eppure non così scontata, ogni famiglia ha la sua ricetta e le tre province della romagna litigano sulle sue caratteristiche principali.

La piadina ha da poco ha ottenuto il marchio IGP ed è entrata a far parte dell’elenco dei prodotti dop e igp dell’emilia romagna ma nonostante questo esistono molte varianti e altrettante controversie sulla “vera piadina romagnola” quasi quante quelle sulla “vera Romagna”.

Con questo laboratorio di cucina vogliamo condividere con i nostri ospiti la nostra particolare ricetta di piadina, partendo da una materia prima di qualità e continuando con la tecnica  di preparazione manuale come una volta, racconteremo come le nostre nonne e nostre mamme ci hanno insegnato a tirare la piadina.

Tagliere e mattarello e grembiule saranno le nostre armi

Parte teorica :
  • La piadina romagnola e i pani non lievitati nel mondo (cenni)
  • Origini e le varianti territoriali della piadina romagnola
  • La farina di grani antichi macinata a pietra del molino Pransani
  • La ricetta tradizionale e le varianti vegane con le erbe aromatiche
Parte pratica:
  • Impasto a mano e assottigliamento a mattarello della piadina romagnola
  • Realizzazione di un crescione alle erbe
  • Cottura delle piadine e dei crescioni
Degustazione:

le piadine e i crescioni realizzati in abbinamento a:

  • un tagliere con salame e formaggio della vallata
  • radicchi dell’orto e erbe saltate in padella
  • un calice di vino
  • ciambella
  • caffè della moka

Quota di partecipazione:

€ 25 per persona
un adulto e un bambino € 25

La quota comprende:
  • 2 ore di laboratorio
  • dispensa del corso
  • 1 kg di farina del Molino Pransani
  • pranzo degustazione.

Prenotazione obbligatoria al n. 3805142609